Taccuino di stile by Reporter Italy | Io vado al mare e voi che fate?
20242
single,single-post,postid-20242,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-2.4,wpb-js-composer js-comp-ver-4.3.5,vc_responsive

Io vado al mare e voi che fate?

Vado al mare |Reporter Italy

Come cantavano Max Gazzé e Niccolò Fabi, soffia un vento d’estate … noi la camicia ce la portiamo al mare, e voi che fate?

Se non ve la ricordate ecco qui il video …

Se anche tu, nonostante il caldo estivo, non vuoi rinunciare alle tue camicie preferite per indossare soltanto T-Shirt?

Noi di Reporter Italy la pensiamo allo stesso modo! Anche in vacanza al mare, sono tantissime le occasioni per sfoggiare una bella camicia!
Durante un pranzo in pineta, per un aperitivo in spiaggia o durante un falò e ovviamente come non indossare una camicia durante una cena romantica in barca.

Cosa scegliere quindi…certamente abiti comodi e leggeri che ci facciano sentire a nostro agio, per goderci in pieno il relax della nostra vacanza.

Qualcosa di comodo ad esempio come una camicia di lino, scegliendo il nostro Lino Grenoble, o in cotone da usare al posto delle solite magliette sopra il bermuda!
Se ti stai chiedendo come dovrebbe essere una perfetta camicia “da mare” La risposta è semplice!

Vestibilità leggermente abbondante in modo da essere ariosa, scegli quindi un retro liscio o con cannolè centrale. Meglio abbandonare le care e vecchie slim-fit, messe nel dimenticatoio anche dalle tendenze della moda di quest’anno. Colletto morbido, come ad esempio un button-down o ancora meglio il collo alla coreana, un must dell’estate e, ovviamente, maniche arrotolate direttamente sull’avambraccio!

Un colore chiaro, il sempre verde bianco per le camicie di lino, trasmette un senso di freschezza e fa risaltare l’abbronzatura, cosa che non guasta mai ;). Ma perché no, anche qualche tono vivace in tinta unita potrebbe essere un’opzione quanto meno da valutare.

Se ami lo stile classico ti consigliamo di puntare sulla camicia bianca o sulle tinte unite, come ad esempio un popeline di cotone leggero come lo Stilgar. Se invece sei un tipo estroverso, la scelta dovrebbe ricadere sulle camicie fantasia. La stampa hawaiana – come ad esempio il nostro tessuto Papete, floreale grande in mussola, nella sua versione verde acqua – è sicuramente una buona soluzione per non sbagliare mai, soprattutto se devi andare ad una grigliata “all’americana”.

Qualche consiglio in più…

Come dicevamo prima, una valida alternativa alla solita t-shirt è sicuramente la camicia abbinata al bermuda di colore cachi, beige e azzurro in tutte le sue varianti o se si è più giovani (suvvia non prendertela, c’è un’età per tutto) con bermuda stampati a disegni etnici o a effetto mimetico.

E per completare il tutto, un paio di infradito da portare in spiaggia, in barca o comunque in riva al mare. Se vuoi essere un po’ più chic, opta per un paio di infradito con dei sandali in cuoio, delle scarpe da barca o delle espadrillas in corda e tela.
Se vuoi rimanere un po’ più sportivo, scegli le sneakers in tela! Sono sempre un’ottima soluzione.

Il portamento farò poi il resto. Se hai un bel fisico tieni la camicia leggermente sbottonata, mentre se preferisci portarla completamente sbottonata abbinarla a una T-shirt colorata, ne risulterà un perfetto look da surfista.

Ora non ti rimane che creare la tua camicia per l’estate!

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.