Taccuino di stile by Reporter Italy | Se ti vesti (con stile), ti sposo!
20221
single,single-post,postid-20221,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-2.4,wpb-js-composer js-comp-ver-4.3.5,vc_responsive

Se ti vesti (con stile), ti sposo!

Camicia da cerimonia

Indicata per le occasioni particolarmente raffinate ed eleganti, la camicia da cerimonia viene più comunemente definite camicia da frac o da smoking. Un must per gli sposi e un capo d’abbigliamento uomo indispensabile per cerimonie ed eventi eleganti, come le serate di gala, per le quali è richiesto lo smoking.

Elemento distintivo della camicia da cerimonia è il colletto diplomatico, con alette rigide, bottone e punte del collo piegate verso l’esterno, particolarmente indicato per gli uomini dal collo lungo ma utilizzato da quasi tutti gli sposi. Inoltre, essendo indicata per occasioni speciali e molto eleganti, l’uso di polsini con chiusura a gemelli in questo tipo di camicia è quasi d’obbligo. Per uno stile impeccabile, sobrio e raffinato, la camicia da cerimonia deve essere bianca o al massimo grigio perla.

Se stai cercando qualche alternativa per rendere più personale e moderna la tua camicia personalizzata da cerimonia puoi sostituire il tessuto Étamine Marna con l’Étamine Dalila in doppio ritorto, un tessuto di grande qualità per un classico aggiornato, mentre per renderla ancora più attuale puoi scegliere di puntare sul Raso in Seta Newark, una raffinata fantasia per distinguersi con eleganza in ogni circostanza, o sul Raso di cotone e sulla Seta San Diego. Queste ultime tre varianti di tessuti sono adatte agli invitati ad un matrimonio ma non allo sposo, a meno che non si voglia sfoggiare un look molto personale.

Il fronte può essere sostituito dal modello Impermeabile, con abbottonatura coperta, altrettanto elegante e solitamente indicato per le camicie da frac da indossare con cravattino o papillon in abbinamento al collo diplomatico, indispensabile per queste tipologie di camicie. Il retro può essere, invece, sostituito dal modello con pieghette laterali, caratterizzato da una linea morbida, da una discreta vestibilità e libertà di movimento che rendono la camicia particolarmente adatta a chi la indossa con giacca e cravatta.

Un piccolo consiglio, evita i toni troppo sgargianti e appariscenti, quindi opta sempre per il bianco, nero o grigio perla prediligendo la tinta unita.


Se ti stai preparando ad un’occasione speciale o alle tue nozze, segui i nostri consigli per creare la tua camicia da cerimonia. In base alla nostra esperienza ti consigliamo di scegliere:

• il tessuto: Étamine Marna in cotone doppio ritorto bianco che è resistente, luminoso e si stropiccia poco;
• il colletto: Cerimonia ad alette rigido, con un bottone, ideale per le camicie da sposo;
• il fronte: Liscio con abbottonatura liscia senza cannolé, espressione di pulizia e formalità all’ennesima potenza;
• il retro: Slim fit con pinces verticali che, adattandosi perfettamente alle linee del corpo, assicura una vestibilità slim;
• il polsino: con gemello Twin, sinonimo di eleganza e raffinatezza e adatto a tutte le occasioni formali in cui è richiesto il colletto diplomatico.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.