Taccuino di stile by Reporter Italy | Taccuino di Stile | Reporter Italy
Scopri le camicie giuste per un outfit da barca con Reporter Italy, il primo servizio di camiceria che si serve di un metro digitale per creare camicie personalizzate partendo da una semplice fotografia! Scarica l'app e crea la tua camicia!
Camicie da barca, camicie a righe, camicie personalizzate
20227
single,single-post,postid-20227,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-2.4,wpb-js-composer js-comp-ver-4.3.5,vc_responsive

La camicia a righe, perfetta per una gita in barca

Let's go sailing | Reporter Italy

Una delle sensazioni più esaltanti e gratificanti è quella che si prova quando si naviga in mare aperto e la barca scivola frusciando nell’acqua. Viaggiare in barca significa lasciarsi andare e farsi cullare dalla dolcezza della natura. Se andate già in barca lo saprete di sicuro. Per assaporare i ritmi naturali del mare, sentirsi pienamente liberi e trascorrere giornate all’insegna della semplicità non c’è niente di meglio di una bella vacanza in barca.

Ma prima di partire ci sono i preparativi, occorre fare i bagagli, quelli giusti e adatti ad una crociera. L’abbigliamento da barca deve essere necessariamente sobrio e semplice. Deve permetterti di muoverti con facilità a bordo dato che difficilmente starai fermo.

Anche noi di Reporter Italy amiamo andare in barca ma amiamo ancora di più farlo senza dover rinunciare allo stile e soprattutto alle nostre camicie! Come non poter indossare una bella camicia alla marinara, simbolo di una moda uomo elegante ma anche alternativa.
Un vero tocco di classe sulla terra ferma tanto quanto in mezzo al mare!

La camicia da barca, infatti, è perfetta se si vuole trovare il giusto compresso fra l’essere sportivo ed elegante. Espressione di uno stile pratico ma elegante poiché ispirata agli sport nautici e alla passione per il mare, si adatta facilmente a ogni contesto, dalla serata informale nei locali lungo la spiaggia alla cena a bordo di uno yacht fino alla gita in barca a vela in compagnia di una bella ragazza o degli amici più cari. Di conseguenza una fresca e sobria camicia in lino, magari scelta appositamente per una cena in mezzo al mare, si rivela un’ottima soluzione.

Il bagaglio più adatto a una vacanza in barca è leggero, minimal e sportivo. Non stupisce quindi che sulle passerelle compaiano camicie con colletto a vele strette, giacche impermeabili, maglie e felpe a righe e bermuda in cotone che si abbinano facilmente a t-shirt girocollo e polo a maniche corte dalle nuance neutre o che rimandano ai colori del mare.

Ma quali sono gli elementi per creare una camicia da barca? 
Iniziando dai tessuti, sicuramente il popeline rende i capi robusti e compatti ma al tempo stesso fini e leggeri. Anche il lino e l’Oxford leggero sono due ottime soluzioni. Se preferisci uno stile più tradizionale scegli il popeline rockford (marina oppure mediterraneo): la tipica camicia da barca è quella con le righe. Se invece vuoi aggiungere un tocco di colore in più, opta per un mussola michigan. Se adori il tessuto lino, scegli il lino ischia, l’anacapri o il calvi.

E il colletto?  Noi di Reporter Italy consigliamo quello all’italiana, di tendenza e informale, adatto a camicie casual da portare comodamente senza cravatta, meglio se semiaperto e morbido. Il button-down è invece un’ottima soluzione qualora la scelta dovesse ricadere sul tessuto Oxford leggero.

Per la scelta del fronte, ti consigliamo un modello rigorosamente liscio con tasca, con abbottonatura liscia senza cannolé e taschino con punte rotonde.

Per il retro: scegli una linea morbida che garantisca una maggiore libertà di movimento (in barca non si sta mai fermi!). Ricorda infatti che la comodità viene prima di tutto! Per la tua camicia scegli un taglio ampio e confortevole, per agevolare i movimenti, preferiscila leggermente larga piuttosto che aderente.

Per il polsino la scelta migliore è sicuramente il modello Max che consente di arrotolare le maniche della camicia.

E i colori? Il blu, il bianco, il rosso e l’azzurro sono il top così come la tinta unita, i rigati e i piccoli quadri in due o tre tonalità che creano un look ricercato nelle camicie da indossare con i bermuda monocromatici.

Qualche consiglio in più…

Ora che sai come realizzare una perfetta camicia marinaresca non ti resta che scoprire l’abbinamento più giusto per andare in barca. Ecco quindi alcune semplici regole per il tuo abbigliamento da barca.

  1. Usa un pantalone chino o un bermuda, meglio se bianchi da marinaio o al massimo blu navy. Se vuoi quel tocco di comodità in più, i pantaloni lunghi di lino sono comodi e leggeri.
  2. Ovviamente, se vuoi essere un vero skipper (almeno per un giorno), non puoi non indossare un bel paio di mocassini da barca nei colori blu, bianco, marrone chiaro o castagna. Se preferisci le sneakers assicurati che la suola sia in gomma bianca. Lo stivaletto professionale è sempre ammesso.
  3. Per completare il tutto, aggiungi qualche accessorio di cuoio, tela o corda (ci sono delle splendide cinture in cuoio intrecciato che si prestano molto per un outfit da barca).
  4. Quando le temperature calano, abbina alla camicia da barca un bel blazer blu navy o un giubbotto antivento che ti riparerà dal freddo.
  5. Non trascurare mai gli accessori, quindi via libera per gli occhiali da sole con stringa e per i guanti da barca (se proprio vuoi dare una mano allo skipper).

Infine, se non hai un fisico asciutto (non prendertela, mica possiamo essere tutti degli skipper professionisti!), ti consigliamo di rinunciare alla tinta unita per una bella camicia a righe sottili orizzontali che ti farà apparire più snello.

Ora non ti rimane che creare la tua camicia da barca!

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.